Lavagne e Corridoi

Parliamo di legalità: di cosa, scusate?

16 Feb , 2016  

Parlare di legalità evoca il rispetto di norme imposte dall’alto come pratica quotidiana e condivisa nella comunità.

Giovedì 10 dicembre 2015 alcune classi della nostra scuola sono state invitate a partecipare al convegno dal titolo “Legalità, un investimento per l’Italia e per l’Europa”, promosso dal Ministero dell’Interno nell’ambito del programma operativo nazionale “Sicurezza”. In questa occasione si è riflettuto sul tema della legalità e  sull’importanza della trasparenza e della chiarezza nel modo in cui vengono comunicate le regole che la comunità deve seguire. E lo si è fatto alla presenza di studenti, magistrati, rettori, prefetti e di un sacerdote della Comunità Papa Giovanni XXIII.

La legalità si presenta come un’esigenza fondamentale della vita sociale al fine di promuovere il pieno sviluppo della persona umana. Questo incontro ci ha fatto riscoprire che parlare di legalità è un’esigenza fondamentale; fondamentale diventa dunque educare ed educarci alla legalità o, meglio, alla responsabilità che ciascun individuo in quanto tale deve possedere di fronte all’ampio orizzonte dei rapporti umani che richiedono  capacità di riconoscimento, ascolto, accettazione, incontro, accoglienza; tutto ciò nella consapevolezza che la diversità è parte della vita.

Il concetto di legalità, abbinato al valore delle regole sociali e quindi alla loro osservanza, può ricoprire innumerevoli significati poiché le regole sociali funzionano se le stesse sono in grado di incontrare pensieri responsabili e capaci di distinguere e di scegliere. La legalità si coltiva costruendo una società viva, accogliente e formata da persone che sappiano vedere nell’altro non un punto di debolezza quanto piuttosto un possibile ”compagno di viaggio”. L’educare alla legalità nasce proprio all’interno di questo orizzonte, in una società volta all’incontro dell’io con l’altro. Ci si educa insieme, si stabiliscono insieme delle regole e insieme ci si assumono le  responsabilità.

L’educazione alla  legalità inizia  in famiglia e continua nella scuola: noi ragazzi abbiamo bisogno di essere protagonisti e di creare le condizioni per far crescere e maturare il nostro pensiero. Noi giovani oggi ci sentiamo esclusi dalla società. Ci chiudiamo nel mondo della tecnologia, a volte evitiamo di affrontare  la realtà che ci circonda e temiamo che neanche gli adulti siano in grado di affrontare le problematiche relative alla legalità. Il nostro paese, da un punto di vita culturale, presenta delle debolezze che non ci consentono di affrontare tale tema con limpidezza: la forte diffusione di forme di egoismo ed indifferenza, la presenza di comportamenti segnati da corruzione, nonché le mafie, costituiscono un potere talmente consolidato che parlare di “legalità” oggi, in Italia, rischia di apparire riduttivo e inadeguato.

Aurora Belli 4K Servizi Sociali  sede di Ancona

, , ,

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS News Locali

  • Va in Moldavia per la fecondazione assistita, Cristina Toncu muore a 30 anni durante l'intervento - ilmessaggero.it 18 Settembre 2021
    Va in Moldavia per la fecondazione assistita, Cristina Toncu muore a 30 anni durante l'intervento  ilmessaggero.itTorino, sognava un figlio: muore dopo l'intervento per la fecondazione assistita in Moldavia  La Repubblica​Muore in Moldavia durante fecondazione assistita, inchiesta  Rai NewsCristina Toncu morta dopo la fecondazione assistita in Moldova  Corriere della SeraMuore in Moldavia per la fecondazione assistita, vittima una trentenne che […]
  • Le pagelle dell'Inter - Esterni straripanti e Dzeko-Lautaro in vena: la notte perfetta di Inzaghi - TUTTO mercato WEB 18 Settembre 2021
    Le pagelle dell'Inter - Esterni straripanti e Dzeko-Lautaro in vena: la notte perfetta di Inzaghi  TUTTO mercato WEBInter-Bologna 6-1 gol di Lautaro, Skriniar, Barella, Vecino, doppietta Dzeko e Theate | La Diretta  La Gazzetta dello SportUn set di grande calcio: l’Inter travolge il Bologna sotto ogni aspetto, finisce 6-1  Fcinternews.itSerie A, Inter-Bologna 6-1: tutto facile per i nerazzurri […]
  • Rolling Stone shock, Aretha ora supera Bob Dylan - Ultima Ora - Agenzia ANSA 18 Settembre 2021
    Rolling Stone shock, Aretha ora supera Bob Dylan - Ultima Ora  Agenzia ANSAAretha sorpassa Dylan: è 'Respect' la canzone più bella di tutti i tempi  la RepubblicaRolling Stone shock, Aretha ora supera Bob Dylan  Agenzia ANSAVisualizza la copertura completa su Google News
  • Bimbo di 3 anni morto a Napoli, l’uomo fermato nega l’omicidio: “L’ho solo preso in braccio” - Fanpage.it 18 Settembre 2021
    Bimbo di 3 anni morto a Napoli, l’uomo fermato nega l’omicidio: “L’ho solo preso in braccio”  Fanpage.itBimbo caduto dal balcone a Napoli, non è stato un incidente: fermato un 38enne per omicidio  TGCOMBambino caduto dal balcone a Napoli, ipotesi omicidio. Fermato il domestico  Corriere del MezzogiornoNapoli, bambino di tre anni muore cadendo dal balcone. Fermato 38enne per omicidio  Il […]
  • Banca mondiale, lo scandalo della classifica truccata per favorire la Cina - Il Fatto Quotidiano 18 Settembre 2021
    Banca mondiale, lo scandalo della classifica truccata per favorire la Cina  Il Fatto QuotidianoStop alla classifica per gli investimenti della World Bank. I dati erano falsati  Il FoglioWorld Bank, ranking truccato per il business in Cina: Georgieva nella bufera  Affaritaliani.itCina, i dati economici gonfiati nel rapporto della Banca Mondiale su pressioni di Kristalina Georgieva  Corriere della Sera"Rapporto della Banca […]
  • Rossi: Bagnaia con Ducati in pole a Misano è l'apoteosi della MotoGP - GPOne.com 18 Settembre 2021
    Rossi: Bagnaia con Ducati in pole a Misano è l'apoteosi della MotoGP  GPOne.comMotoGP Misano la diretta minuto per minuto della giornata: dal poker in Moto3 alla super pole di Bagnaia  La Gazzetta dello SportValentino Rossi, fiocco rosa sul casco per la figlia in arrivo  AdnkronosRossi: "Bello confrontarsi con Dovi, ma abbiamo moto diverse"  Motorsport.com ItaliaMotoGP, Misano: Bagnaia comanda su […]
  • Gkn, in 15mila in corteo a Firenze contro i licenziamenti. Fratoianni: “Idea malsana di ripresa” - Il Fatto Quotidiano 18 Settembre 2021
    Gkn, in 15mila in corteo a Firenze contro i licenziamenti. Fratoianni: “Idea malsana di ripresa”  Il Fatto QuotidianoGkn: oltre 10.000 partecipanti a manifestazione Firenze  Agenzia ANSACorteo di Firenze per la Gkn, gente da tutta Italia. Almeno 20mila partecipanti / LIVE  LA NAZIONEFirenze, per la Gkn in corteo 20 mila persone. Applausi dai balconi. Chiusura al Piazzale: "Si pensi […]
  • Password: non serviranno più, ecco come funziona la nuova app Authenticator di Microsoft - ilmattino.it 18 Settembre 2021
    Password: non serviranno più, ecco come funziona la nuova app Authenticator di Microsoft  ilmattino.itVisualizza la copertura completa su Google News
  • Coronavirus, 643 nuovi casi: Sicilia seconda per contagi - Livesicilia.it 18 Settembre 2021
    Coronavirus, 643 nuovi casi: Sicilia seconda per contagi  Livesicilia.itCoronavirus, in Sicilia 643 nuovi positivi e ricoveri ancora in calo  Giornale di SiciliaCovid, in Sicilia 643 nuovi casi in 24 ore: calano i ricoveri  PalermoTodayCoronavirus in Sicilia, i nuovi casi sono 643: l'Isola al secondo posto in Italia dopo la Lombardia  SeguoNewsCoronavirus, contagi in calo in Sicilia: sono 602 i […]
  • Genoa-Fiorentina, le pagelle di VN: Bonaventura gigante, magia Saponara - Viola News 18 Settembre 2021
    Genoa-Fiorentina, le pagelle di VN: Bonaventura gigante, magia Saponara  Viola NewsSaponara la apre, Bonaventura la chiude. E la Viola abbatte il muro del Genoa  La Gazzetta dello SportSerie A, Genoa-Fiorentina 1-2: lampi di Saponara, la Viola vince ancora - Sportmediaset  Sport MediasetGenoa-Fiorentina 1-2: grande gara della Fiorentina con un super Bonaventura  Viola NewsBONAVENTURA, Io qui per aiutare tutti. L'Europa...  Firenze […]