Lavagne e Corridoi

Una mattina da ricordare.

24 Mag , 2016  

Martedì 23 febbraio tutti gli studenti del Podesti di Chiaravalle hanno partecipato ad un incontro al teatro cittadino in cui si trattava l’argomento dell’omicidio stradale. I giovani dell’associazione Rose Bianche sull’ Asfalto hanno prima proposto un video su un loro amico investito e ucciso e poi hanno promosso una discussione che aveva l’obbiettivo di sensibilizzare gli studenti alla responsabilità etica e civica con cui ci si dovrebbe mettere alla guida di un veicolo.

Il cortometraggio di Luca Pagliari intitolato ‘’Ogni giorno’’ è stato molto toccante. Raccontava della tragica vicenda di Francesco Saccinto che, mentre era in sella alla sua moto, il 10 settembre 2013 fu investito e ucciso, a 15 anni non ancora compiuti, da un automobilista ubriaco e sotto effetto di sostanze stupefacenti,alla guida di un furgoncino.

Si è poi saputo che a quest’uomo era stata da due anni anche ritirata la patente.

L’esperienza portata dai ragazzi dell’associazione Rose Bianche sull’Asfalto  è stata molto significativa e formativa.   Noi studenti siamo rimasti emotivamente toccati dalle testimonianze dei genitori e degli amici di Francesco , che con i loro ricordi e le loro parole ci hanno fatto conoscere e rivivere un ragazzo solare ed estroverso vittima di un incidente che doveva  e poteva essere evitato.

Sofia Giambartolomei, Sara Bora, Karin Sokoliovà, Sabrije Dibrani     2F

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *