Happy Time

“Goal”, una storia di calcio e di vita al teatro di Chiaravalle

21 Apr , 2017  

Domenica 30 aprile 2017 alle ore 18.00 al teatro Valle di Chiaravalle andrà in scena lo spettacolo”Goal“con Stefano Tosoni, che ha scritto anche il testo e Lucio Matricardi, al pianoforte: due menestrelli moderni che a modo loro ci raccontano una favola dei nostri tempi.

Goal racconta una storia di calcio ma non il calcio patinato dei grandi campioni, degli sponsor, delle televisioni, del doping, delle scommesse, dei contratti miliardari.

Goal ci narra di un calcio vero, puro, primitivo. E’ il calcio che si giocava a 13 anni nei campetti dell’oratorio, oppure ai giardinetti, per strada, nei parcheggi o al campo sportivo del paese con gli spogliatoi di tre metri per tre e il custode che viveva lì dalla notte dei tempi.

E’ in questi borghi, in  questi paesi disseminati tra l’Appennino e la costa Adriatica che riscopriamo tutto il sapore della provincia italiana, che nella sua umiltà a tratti diventa epica, che nasconde le sue piccole e grandi storie, le sue sconfitte, le sue vittorie, i suoi protagonisti grotteschi, comici, malinconici, a volte eroici. Forse, è proprio in questi piccoli universi disseminati ovunque nel nostro paese che qualcuno ha ancora la forza di inseguire i suoi sogni, piccoli o grandi che siano ed è in questi luoghi che la magia ancora esiste, che “due più due, a volte, può anche fare cinque”!

L’incasso dello spettacolo, grazie alla sensibilità dei protagonisti Stefano Tosoni e Lucio Matricardi, sarà devoluto agli studenti dell’Istituto Podesti Calzecchi Onesti di Chiaravalle che dal 4 al 7 maggio sono stati selezionati a partecipare alla finale del Festival Mondiale di Musica Giovanile di Sanremo.

 

Gianluca Fenucci

, , ,

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *