Di-Versi

“Street Evil n°9″…un racconto Fantasy di Clarissa Paoletti

1 Giu , 2018  

Clarissa Paoletti,  nata in Ancona  il 20 agosto del  2003 vive a Jesi con i suoi genitori e sua    sorella gemella.
Frequenta  il  primo anno del corso di grafica e comunicazione nella sede di Chiaravalle. 
Fin da piccola sua passione è stata leggere e da un paio di anni si è appassionata alla scrittura.

Questo racconto ha come protagonista una donna di nome Shari Alley. Una sera di pioggia, tra lampi e fulmini, dopo un incontro inaspettato Shari   si ritrova a casa sua...morta.

By  Mariangela Ferri

 

STREET EVIL N° 9

Quella sera pioveva a dirotto.

Sentivo l’acqua schizzare via dalle mie scarpe col tacco, avevo i vestiti bagnati fradici.

I miei capelli erano ridotti a degli spaghetti, ed ero infreddolita.

Infatti quella sera faceva freddo e l’unico oggetto che avevo trovato per coprirmi dalla pioggia era il mio foulard, che tenevo sopra la testa per non bagnarmi, invano, visto che aveva fatto l’esatto opposto. Era, infatti, imbrattato di acqua.

Avevo appena attraversato la via di “Street Evil” e stavo correndo per raggiungere la mia piccola casa verso la campagna, quando un uomo che non avevo neanche visto passare mi fermò, invitandomi sotto il suo ombrello rosso, al riparo dalla pioggia.

Indossava uno strano berretto, uno di quei cappelli antichi che usavano solo gli anziani (non che io fossi giovane o tanto meno innovativa), da lì spuntava una ciocca di capelli castani. Era vestito con un cappotto di pelle di coccodrillo (me ne intendevo di vestiti, lavoravo in una boutique di moda non molto conosciuta, l’avevo aperta da poco) che, abbinato al suo cappello, lo faceva assomigliare ad un detective.

In circostanze normali non avrei accettato quell’aiuto, ero una persona molto riservata e diffidente, soprattutto orgogliosa, a maggior ragione quando si trattava di sconosciuti e in quel momento ero decisa a reclinare l’invito.

Un vento gelido mi fece cambiare idea: “Shari Alley”, mi presentai cordialmente, lui non rispose. “La ringrazio per l’invito” provai, ma lo sconosciuto si limitò ad un cenno di assenso con il capo e mi sorrise per rassicurarmi. Per quanto quel sorriso potesse essere sincero e non malintenzionato, non mi fidavo di quell’uomo.

Ma ormai aveva cominciato a incamminarsi nella via in cui mi aveva vista correre e io non potevo far altro che seguirlo.

Le vie erano buie, i lampioni si erano accesi, la pioggia stava per cessare e ormai anche la luna illuminava il cielo scuro.

Eravamo arrivati alla casa numero 9, la mia.

Ma quel senso di inquietudine non mi stava abbandonando. E nonostante l’uomo non promettesse nulla di buono, invitarlo per una tazza di the mi sembrava un gesto abbastanza riconoscente, ero una donna educata e ricambiare il suo favore era il minimo che potessi fare, probabilmente anche lui era infreddolito.

Entrati sulla soglia di casa gli feci posare cappotto e cappello sull’appendiabiti e lo invitai a sedersi. Intanto io andai a prendere un nuovo abito, sentivo molto freddo.

Dopo qualche minuto eravamo i sala a sorseggiare il the caldo preparato dal gentiluomo che avevo davanti.

Ma io sentivo ancora freddo nonostante tutte le finestre fossero chiuse.

Il signore non parlava, ma si limitava a bere ogni tanto, per poi posare la tazza sul tavolo in mogano.

Potei osservarlo molto in quei minuti, mi soffermai soprattutto sui suoi occhi verdi, così familiari, così belli. Mi venne in mente la sera di u estate di 7 anni fa, stavo prendendo il caffè in un bar, ero in montagna, ancora non mi ero ritirata dal mio servizio poliziesco ed ero lì per un indagine. In quei giorni pensavo costantemente ad una minaccia, me ne arrivavano molte, ma quella voce mi era sembrata sicura, determinata, maligna, mi aveva spaventata.

I mie pensieri vennero interrotti da una voce, mi ero dimenticata di essere ancora in compagnia, era la prima volta che sentivo parlare quello sconosciuto: “A cosa pensa agente?” chiese con un ghigno malefico stampato in volto.

Quella voce. Avevo subito riconosciuto quella voce.

Spalancai gli occhi dalla sorpresa, un altro soffio gelido mi attraversò la spina dorsale, diffondendosi in tutto il corpo.

Quella voce.

“Peter” avevo sussurrato in preda al terrore.

Ricordo che mi si appannò la vista, le orecchie cominciarono a bruciarmi e pian piano anche tutto il corpo.

Poi avevo osservato la tazzina di the e senza accorgermene ero morta.

 

Clarissa Paoletti, 1F

Illustrazione di Simone Manfrini

By


2 Commenti

  1. Maria De Bonis ha detto:

    Bella storia piaciuta complimenti all autrice

  2. Maria De Bonis ha detto:

    Complimenti all ‘scrittrice letto e piaciuta molto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

RSS News Locali

  • Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti fuggono dalle finestre, 4 morti, «diversi feriti» - Corriere della Sera 20 Settembre 2021
    Russia, sparatoria all’università di Perm: gli studenti fuggono dalle finestre, 4 morti, «diversi feriti»  Corriere della SeraRussia: sparatoria all' università a Perm, feriti - Ultima Ora  Agenzia ANSARussia, uomo spara all'università di Perm. «Morti e feriti», ragazzi si gettano dalle finestre  ilmessaggero.itSparatoria all'università di Perm' in Russia. Interfax: ci sono vittime. Arrestato aggressore  Rai NewsSparatoria all'università di Perm (Siberia): […]
  • Covid, le news. Al via oggi le somministrazioni della terza dose di vaccino. LIVE - Sky Tg24 20 Settembre 2021
    Covid, le news. Al via oggi le somministrazioni della terza dose di vaccino. LIVE  Sky Tg24 COVID Il diario di un contagiato: "Vaccini unica soluzione"  Lente LocaleAllarme per i contagi tra gli operatori sanitari: è boom di infezioni. Paura per la durata del vaccino  Il TempoCovid, le notizie. Il bollettino: sono 3.838 i nuovi positivi, 26 i morti  Sky […]
  • Avvio in forte calo per Piazza Affari - SoldiOnline.it 20 Settembre 2021
    Avvio in forte calo per Piazza Affari  SoldiOnline.itFtse Mib: alto rischio di affondi. Focus Unicredit e Intesa  Trend-online.comBorse Ue attese caute in vista della Fed. A Milano partono gli acconti sui dividendi  Milano FinanzaQuando comprare i principali titoli bancari di Piazza Affari?  Proiezioni di BorsaBorsa: Milano apre in ribasso (-1,38%) - Economia - ANSA  ANSA Nuova EuropaVisualizza la copertura completa […]
  • Gabby Petito è morta: il corpo dell'influencer di 22 anni trovato in una foresta. Caccia al fidanzato - leggo.it 20 Settembre 2021
    Gabby Petito è morta: il corpo dell'influencer di 22 anni trovato in una foresta. Caccia al fidanzato  leggo.itUsa, giallo su una coppia famosa sui social: dopo Gabby sparisce anche Brian  Sky Tg24 Gabby Petito news, blogger Usa scomparsa: è giallo. Si cerca anche il fidanzato  QUOTIDIANO NAZIONALEGabby Petito è morta, il corpo della figlia d'America nella foresta: è […]
  • Juve-Milan, le pagelle dei bianconeri: super Dybala non basta - Tuttosport 20 Settembre 2021
    Juve-Milan, le pagelle dei bianconeri: super Dybala non basta  TuttosportAlla fine i rimpianti sono del Milan! Capitolo infortuni: così non si può più andare avanti. Serve...  Milan NewsJuventus-Milan: le formazioni ufficiali  Fantacalcio ®Moviola Gazzetta - Niente rigori  Tutto JuveJuventus-Milan 1-1: gol di Morata e Rebic | Risultato finale  La Gazzetta dello SportVisualizza la copertura completa su Google News
  • Canarie, in corso eruzione vulcanica a La Palma: lava verso le case, evacuate almeno 5mila persone - Il Fatto Quotidiano 20 Settembre 2021
    Canarie, in corso eruzione vulcanica a La Palma: lava verso le case, evacuate almeno 5mila persone  Il Fatto QuotidianoCanarie, erutta il vulcano Cumbre Vieja sull'isola di La Palma  TGCOMCanarie, il vulcano torna a eruttare: evacuazione di massa  Giornale di BresciaEruzione Canarie, almeno 5.000 evacuati - Ultima Ora  Agenzia ANSACanarie, eruzione a La Palma: si risveglia il vulcano Cumbre Vieja  Corriere […]
  • Brescia, stalking ai danni di una coetanea: arrestato un gruppo di ragazze 15enni - TGCOM 20 Settembre 2021
    Brescia, stalking ai danni di una coetanea: arrestato un gruppo di ragazze 15enni  TGCOMStalking a una coetanea: in arresto ragazzine di 15 anni  Giornale di BresciaBrescia, arrestate ragazze 15enni: stalking e botte a una coetanea  Virgilio NotizieStalking e botte a una coetanea. Arrestato a Brescia un gruppo di ragazze di 15 anni  IL GIORNOVisualizza la copertura completa su Google […]
  • Maltempo Lombardia, bombe d’acqua e trombe d’aria. Evacuato hotel a Varese, auto sommerse - Corriere Milano 20 Settembre 2021
    Maltempo Lombardia, bombe d’acqua e trombe d’aria. Evacuato hotel a Varese, auto sommerse  Corriere MilanoLombardia devastata dal maltempo: trombe d'aria a Lodi, Brescia e Pavia: scoperchiate decine di abitazioni...  La RepubblicaIl maltempo sferza il Nord: disagi per allagamenti e trombe d'aria  Rai NewsTornado al Nord: si chiude un'estate da 1.300 eventi estremi  Today.itMaltempo, in Lombardia si sono formati almeno […]
  • La crisi di Evergrande e lo spettro Lehman Brothers per l’economia della Cina - Il Fatto Quotidiano 20 Settembre 2021
    La crisi di Evergrande e lo spettro Lehman Brothers per l’economia della Cina  Il Fatto QuotidianoBorsa: Evergrande affossa Hong Kong  ANSA Nuova EuropaLe Borse di oggi, 20 settembre 2021. I mercati aspettano il tapering della Fed, azioni deboli. Evergrande,...  la RepubblicaLa sindrome cinese può far paura, ma Evergrande non è la nuova Lehman Da FinanciaLounge  Investing.comCosa ci insegna il […]
  • Hellas Verona-Roma 3-2 - Le pagelle del match - Voce Giallo Rossa 20 Settembre 2021
    Hellas Verona-Roma 3-2 - Le pagelle del match  Voce Giallo RossaVerona-Roma 3-2: gol di Pellegrini, Barak e Caprari, autorete di Ilic, rete di Faraoni | La Diretta  La Gazzetta dello SportTudor: «Ho cercato di portare un po' di voglia di soffrire. Juric? Qui è persino nei muri...»  L'ArenaCaprari: "Contento per il primo gol sotto la curva. Manteniamo alta […]