lettere dalla quarantena

DUE MESI DI NOI

7 Mag , 2020  

E’  davvero difficile parlare di sentimenti….grazie a chi, anche se in modo anonimo ha voluto condividere con noi questa sua lettera…speriamo arrivi davvero a chi è indirizzata

Amore mio,

Mi sembra quasi ieri. Mi sembra quasi ieri la prima volta che ho pensato ‘cavolo, ci stò sotto’.

Mi sembra quasi ieri la prima volta che ti ho baciata, eppure sono già passati due mesi. Ho paura ad ammetterlo, ma io con te voglio passare i giorni, i mesi, gli anni! 

Voglio essere la prima persona che vedrai quando la mattina ti sveglierai, che ti darà il buongiorno con un bacio.

Mi sento davvero fortunato ad averti incontrata e ad averti vicino, anche in questo momento un po’ complicato in cui non ci possiamo nemmeno vedere. Purtroppo non ci possiamo fare molto ma aspetterò, aspetterò quel bel giorno in cui sarà tutto passato e ci potremo incontrare, ‘cavolo non vedo l’ora!’ Non vedo l’ora di abbracciarti e baciarti fino a toglierti il respiro. 

Mi manchi tanto e ti amo,

Il tuo amore.

Anonimo

PENSIERI photo di M.ALESSANDRONI

, , , , , , ,

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *