Happy Time

Carbonara Day

4 Apr , 2021  

Ogni anno, il 6 aprile, si celebra il Carbonara Day, giornata in cui i cittadini italiani, celebrano una delle ricette più maggiormente di orgoglio per la nostra Nazione.

Questa giornata, promossa da Unione Italiana Food  e IPO (International Pasta Organisation)nasce nel 2017 con lo scopo di condividere un piatto molto apprezzato dalla nostra tradizione gastronomica. In genere vengono proposti dei contest e lo scorso anno, all’evento, hanno partecipato più di 500 milioni di persone pubblicando il loro piatto di carbonara sui diversi social network.

Ma da dove viene questa ricetta?

Sono tante e differenti le teorie sulla storia di questo piatto; una delle più accreditate afferma che la Carbonara sia nata alla fine della seconda guerra mondiale perché i soldati americani a Roma avevano portato con se  una grande quantità di Bacon; le uova a Roma non mancavano e il piatto nacque così. Un’ altra teoria afferma invece che le sue origini siano nel centro Italia legate ai  Carbonai.

Ma l’ipotesi  che ha maggiori sostenitori è quella secondo cui il nome deriva esclusivamente dalla quantità di pepe utilizzata, il cui colore ricorda il carbone. Saranno vere?

Si da il caso però che nel Rinascimento il termine carbonata si riferisse a un tipo di carne salata e affumicata che era appunto ricoperta di carboni.Possibile che il nome, quando è nato, fosse un riferimento a questo?

Non lo sappiamo per certo, ma possiamo dire che la ricetta è davvero un’istituzione italiana, Patrimonio dell’Unesco, come ci ha detto lo chef  Luca Angelani, a cui abbiamo  chiesto di prepararla in diretta per noi.Luca ha cominciato a lavorare come cuoco nel 2005 e si è specializzato nei piatti di carne. Ha partecipato alla trasmissione “Cuochi d’italia” arrivando in semifinale.

Gli abbiamo anche chiesto di un’altra carbonara, quella di mare, che pare sia nata nel 1965 quando, in occasione della visita dei Beatles a Roma, quando lo chef dell’Hotel Parco dei Principi  creò un piatto su misura per il gruppo, nostalgici dei fish and chips inglesi, ma lui, come immaginavamo,  ci ha fatto capire che quello è proprio un’altro piatto!

Quest’anno il 6 aprile sarà il martedì dopo di Pasqua. Noi della redazione, dopo l’intervista,  non aspettiamo altro che assaggiare un buon piatto di carbonara.

Nel video Luca ci da anche dei super consigli e ci svela un suo segreto.  Buon appetito.

 

di Francesco Rosi

 

guarda il video su youtube

 

 

 

 

, , , , , , , , , , , , , , ,

By



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *